Mangiare Meno Ti Fa Davvero Rimpicciolire Lo Stomaco?

Mangiare Meno Ti Fa Davvero Rimpicciolire Lo Stomaco?Se riduci l’assunzione di cibo, il tuo stomaco si rimpicciolirà, quindi sei soddisfatto di meno cibo?

Ovviamente, disse tua madre, mentre si superoitalia attaccava alla sua dieta di focaccine al formaggio e zuppa di cavolo. E anche se forse aveva ragione su tutto il resto, si sbagliava su questo.

Scusa, ma e ‘ un mito che il tuo stomaco possa rimpicciolirsi.

Abbiamo sentito tutti quella cosa su come ridurre le calorie ti fa risistemare l’appetito, e su come col tempo il tuo stomaco elastico si riduca, quindi ti riempi di porzioni piu ‘ piccole.

Se sembra ridicolo, e ‘perche’ lo e’, dicono gli esperti. Si’, la tua pancia ha delle proprieta ‘ tipo elastico che gli permettono di cambiare dimensione, spiega il gastroenterologo Nitin Kumar, MD. Per esempio, l’elasticità rende più facile ingozzarsi quando si presenta con un pasto gigante per aiutarci ad evitare la fame in tempi di carestia. (Qualcosa di cui la maggior parte degli umani moderni non deve preoccuparsi. Ma ai tempi dei nostri cavernicoli, e ‘ stato utile.)

Per quanto riguarda il ritiro?

Il tuo stomaco è in grado di tornare rapidamente a dimensioni normali dopo una festa. Ma non si continuerà a rimpicciolire – anche se si inizia a mangiare molto, molto meno, dice Kumar.Per quanto riguarda il ritiro?

Tutti i nostri stomaci sono della stessa taglia, indipendentemente da quanto pesiamo.

Se mangiare meno è stato tutto quello che ci è voluto per rimpicciolire lo stomaco, si seguirebbe che le persone di peso normale hanno più piccoli sacchetti di cibo rispetto a persone che sono sovrappeso o obese. Ma non è così, secondo i risultati pubblicati nella rivista Gastroenterology. A prescindere da quanto pesiamo, lo stomaco di tutti e ‘ piu ‘ o meno della stessa misura.

Se siete ancora scettici, prendete in considerazione questo: il vostro corpo è stato progettato per prendere abbastanza calorie per tenerlo in funzione, anche nei momenti in cui il cibo è scarso. Quindi e ‘meglio che tu creda che non si restringera’ lo stomaco quando lo nutrirai Di meno.

In effetti, la maggior parte di noi tende a sentirsi piu ‘ affamata quando riduciamo il nostro apporto calorico. “Il tuo corpo comincia a pensare che stai morendo di fame. Così si ottiene più risposte fisiologiche e ormonali per cercare di tornare al tuo peso,” Kumar dice. Il tuo sistema viene inondato dall’ormone della fame ghrelin, rendendo il cibo ancora piu ‘ difficile a cui resistere. Allo stesso tempo, la temperatura corporea e il tasso metabolico rallentano nel tentativo di risparmiare energia preziosa.

Perche ‘ non dovresti tagliare le calorie per rimpicciolire lo stomaco?Perche ' non dovresti tagliare le calorie per rimpicciolire lo stomaco?

Questo è un modo di dire scientifico e prolisso: tagliare drasticamente le porzioni non solo non restringerà lo stomaco—ma probabilmente si ritorcerà contro di te. E se riusciste a perdere peso, probabilmente recupererete le sterline con gli interessi, dice Kumar.

Niente di tutto questo significa che perdere peso e ‘ impossibile. Ma per farlo con successo, è necessario ridurre il cibo gradualmente—in modo che il vostro corpo non improvvisamente dare di matto e pensare che non si ottiene mai più cibo. Questo significa che invece di iniziare una dieta in crash, prova a ridurre di appena 100 o 200 calorie al giorno, dice Kumar. E ‘abbastanza per aiutarti a dimagrire lentamente e in modo sostenibile, ma non cosi’ tanto che il tuo corpo pensa erroneamente che tu stia morendo di fame.